premiazione del concorso di citizen journalism: Giovani reporter premiati per il loro impegno ambientale

The Water Code Staff

Martedì 19 marzo 2024, è stata una giornata di celebrazione e riconoscimento per l’impegno dei giovani reporter nel campo del citizen journalism. Il concorso delle scuole secondarie di secondo grado coinvolte nei laboratori tematici promossi all’interno del progetto The Water Code, dedicato a sollevare questioni cruciali per la società contemporanea, ha visto emergere due progetti di rilievo.

Il concorso propone di raccontare lo sviluppo sostenibile e la tutela dell’ambiente attraverso un nuovo e coinvolgente punto di vista. Gli studenti sono stati invitati a redigere articoli che mettano in evidenza la loro partecipazione attiva, lo sviluppo di una coscienza critica e la capacità di informare e sensibilizzare all’interno della propria realtà, concentrandosi sulla salvaguardia di fiumi, mari e laghi.

Il primo premio è stato assegnato al lavoro intitolato La pesca: un problema insostenibile, presentato dai brillanti studenti della classe 3LA dell’ITIS Feltrinelli di Milano. Attraverso un’analisi approfondita e una ricerca accurata, gli studenti hanno portato alla luce le sfide e le problematiche legate alla pratica della pesca, mettendo in evidenza l’impatto devastante sull’ambiente marino e sull’ecosistema globale.

Il secondo premio è stato meritatamente conquistato dagli studenti del Liceo Scientifico Copernico di Prato, classe 1CS, con il loro progetto intitolato L’alluvione: tragedia per i cittadini. Attraverso una narrazione avvincente e una riflessione profonda, hanno documentato le conseguenze devastanti delle alluvioni, sollevando importanti questioni legate alla gestione del territorio e alla prevenzione del rischio idrogeologico.

In riconoscimento dei loro straordinari sforzi nel promuovere la consapevolezza ambientale e sociale, i vincitori ricevono un premio speciale: un soggiorno estivo presso il Centro di Educazione Ambientale Baia del Corallo, a Palermo, nel periodo dal 17 al 23 agosto 2024. Quest’opportunità unica consentirà loro di approfondire le loro conoscenze sull’ambiente e di condividere idee con esperti del settore, contribuendo così a plasmare un futuro più sostenibile per tutti.

Questa premiazione non è solo un riconoscimento dell’impegno e del talento dei giovani reporter, ma anche un incoraggiamento a continuare ad affrontare le sfide più urgenti della nostra società, esplorando soluzioni innovative con determinazione e passione.

Contenuto correlato